Camisano Vicentino

Home » Comuni » Camisano Vicentino

Comune di Camisano Vicentino (VI)

Informazioni

  • Codice Catastale: B485
  • Codice Istat:
  • CAP: 36043
  • Numero abitanti: 10564
  • Nome abitanti: camisanesi
  • Altitudine: 24
  • Superficie: 24
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 15.0
  • Distanza capoluogo: 15.0

Storia dello stemma e del comune

Il nome deriva da “fundus Camisianus”, cioè terreno, fondo di Camisius. Nella zona vennero ritrovati manufatti romani in cotto che sembrano attestare l’origine romana dell’insediamento. Il paese viene citato per la prima volta in un documento del 1187 nel quale il castello viene ceduto dai signori locali al Comune di Vicenza. Essendo località di confine, fu conteso fra vicentini e padovani. Nel 1313 fu conquistato da Cangrande della Scala che lo distrusse; l’anno seguente ritornò ai padovani che lo ricostruirono. Nel 1511 venne incendiato dai francesi. Successivamente, seguì le sorti di Vicenza. Le due fasce azzurre simboleggerebbero i due fiumi che scorrono nel territorio: Ceresone e Poina. In alcune rappresentazioni si ritrova lo scudo d’oro, ma probabilmente deriva da un ingiallimento dell’originale come si può evincere dal blasone. Note di Giancarlo Scarpitta. I comuni confinanti sono: Campodoro, Gazzo Padovano, Grisignano di Zocco, Grumolo delle Abbadesse, Piazzola sul Brenta. Gemellaggi: Olimpia (Grecia).
Profilo Araldico
“D’argento a due fasce d’azzurro. Ornamenti esteriori da Comune”. D.P.R. 1° marzo 1952
Stemma ridisegnato
Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Colori dello scudo: argento
Profilo Araldico
“Drappo partito di bianco e d’azzurro…”
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori del gonfalone: azzurro, bianco
Partizioni del gonfalone: partito

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su