Calais

Home » Comuni » Calais

Comune di Calais ()

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Calais è una città portuale del Dipartimento del Pas-de-Calais, nella Regione Nord-Pas-de-Calais.

Lo stemma di Calais è complesso, si blasona : « De gueules à l’écusson cousu d’azur en abyme chargé d’une fleur de lys d’or soutenue d’un croissant d’argent, l’écusson sommé d’une couronne royale fermée d’or et accosté de deux croisettes patriarcales [alias : de Lorraine] d’argent, et accompagné en pointe d’un besant d’argent chargé de la croix de Jérusalem d’or »

In italiano: “Di rosso, allo scudetto d’azzurro cucito in abisso  caricato da un giglio d’oro sostenuto dal crescente d’argento, lo scudetto cimato dalla corona reale chiusa d’oro e accostato da due crocette patriarcali [alias : di Lorena] d’argento, accompagnato in punta da un bisante d’argento caricato dalla croce di Gerusalemme d’oro”.

Furono concesse da Enrico II, allorché Francesco I di Lorena, duca di Guisa, riprese la città agli inglesi nel 1558, e confermate da Luigi XVIII con Lettera Patente del 19 aprile 1817.

La Croce di Gerusalemme e il crescente di luna evocano i Crociati inglesi e francesi che partirono dal porto di questa città per la Terrasanta. Il giglio (fleur-de-lys) d’oro e la corona indicano il compiacimento del re Enrico II di riavere la città entro i suoi domini dopo più di duecento anni di dominazione inglese. Le croci patriarcali (o Croci di Lorena) richiamano il Ducato di Lorena, del quale era titolare Francesco I duca di Guisa, Luogotenente Generale del Regno di Francia e comandante delle armate reali.

Lo stemma è normalmente insignito della corona muraria di città, della Légion d’Honneur concessa il 10 luglio 1947, della Croix de Guerre 1914-1918, e della Croix de Guerre 1939-1945.

Nota di Massimo Ghirardi

Profilo Araldico
“Di rosso, allo scudetto d’azzurro cucito in abisso caricato da un giglio d’oro sostenuto dal crescente d’argento, lo scudetto cimato dalla corona reale chiusa d’oro e accostato da due crocette patriarcali [alias : di Lorena] d’argento, accompagnato in punta da un bisante d’argento caricato dalla croce di Gerusalemme d’oro”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su