Comune di Acquasanta Terme (AP)

Informazioni

  • Codice Catastale: A044
  • Codice Istat:
  • CAP: 63041
  • Numero abitanti: 3092
  • Nome abitanti: acquasantani
  • Altitudine: 411
  • Superficie: 411
  • Prefisso telefonico: 0
  • Distanza capoluogo: 20.0
  • Distanza capoluogo: 20.0

Storia dello stemma e del comune

Lo stemma del Comune è formato da uno scudo azzurro, sul quale è raffigurato San Giovanni Battista, patrono di Acquasanta, mentre tiene un favo con la mano sinistra; ai suoi piedi è rappresentata una cavalletta (Locusta Migratoria). Il tutto richiama il passo del Vangelo di Matteo (Mt 34:4) che dice: “Giovanni portava un vestito di peli di cammello e una cintura di pelle attorno ai fianchi; il suo cibo erano locuste e miele selvatico”. Fino al 1957 il toponimo era semplicemente ACQUASANTA, con Decreto del 18 ottobre 1957 venne aggiunto il determinante TERME, in riferimento alla presenza in loco di fonti d’acqua sulfurea note fin dall’antichità per i benefici effetti. Stemma e gonfalone sono stati cocessi con Decreto del Presidente della Repubblica del 10 luglio 2004. Nota di Renzo Barbattini
Profilo Araldico
“D’azzurro al San Giovanni Battista di carnagione, aureolato d’oro, capelluto e barbuto di nero, succintamente vestito di pelli di cammello di rosso,calzato con sandali di nero, tenente con la mano destra la croce tipica del Battista, di nero, munita di banderuola bifida, d’argento,svolazzante in palo, e caricata della scritta, in lettere maiuscole di nero, ECCE AGNUS DEI, e con la mano sinistra il favo di api selvatiche, di oro, il Santo accompagnato nel cantone sinistro della punta dalla locusta d’oro, rivolta. Sotto lo scudo, su lista bifida e svolazzante di azzurro,le parole, in lettere maiuscole, di nero, AQUA SANCTA. ornamenti esteriori da Comune”. D.P.R. 10 luglio 2000
Stemma ridisegnato

Stemma Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: azzurro
Profilo Araldico
“Drappo di giallo, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto giallo con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’argento”.
Gonfalone ridisegnato
Gonfalone Ufficiale
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *