Bessèges

Home » Comuni » Bessèges

Comune di Bessèges (30)

Informazioni

Storia dello stemma e del comune

Bessèges è situata in una regione mineraria, dove si è sviluppata un’importante industria metallurgica: fonderie, forge, altiforni che, dopo la Seconda Guerra mondiale, si è specializzata nella produzione di tubi d’acciaio. Tutto questo è simboleggiato nella composizione figurativa dello stemma.

Lo stemma è stato formalmente concesso nel 1858 e si blasona : « d’azur à la barre de gueules, bordée d’or, chargée de trois ruches aussi d’or posées à plomb, accompagnée en chef d’une enclume d’argent et en pointe d’une pelle et d’un pic passées en sautoir soutenus d’une lampe de mineur, le tout d’or, au chef du même chargé de trois abeilles cousues d’argent ».

( D’azzurro, alla sbarra d’oro caricata da una sbarra di rosso e sovraccarica di tre arnie pure d’oro disposte a piombo, accompagnata in capo da un’incudine d’argento e in punta da una pala e da un piccone posti in decusse sostenenti una lanterna da minatore, il tutto d’oro, al capo dello stesso caricato di tre api cucite d’argento).

Si completa solitamente con la corona civica d’oro del rango di Comune, con il motto: DARE ET SUPER ABUNDARE, che si può tradurre con ‘dare per ricevere di più’).

Nota di Massimo Ghirardi
Profilo Araldico
“D’azzurro, alla sbarra d’oro caricata da una sbarra di rosso e sovraccarica di tre arnie pure d’oro disposte a piombo, accompagnata in capo da un’incudine d’argento e in punta da una pala e da un piccone posti in decusse sostenenti una lanterna da minatore, il tutto d’oro, al capo dello stesso caricato di tre api cucite d’argento”.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
no stemma
Altre Immagini
Nessun'altra immagine presente nel database
Colori dello scudo: azzurro

Legenda: Stemma, Gonfalone, Bandiera, Città, Sigillo, Altro,

Torna su