S.S. Francesco Bergoglio

Informazioni
Il 13 marzo 2013 il card. Jorge Mario Bergoglio, nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936, è stato eletto 266° papa, vescovo di Roma, Sommo Pontefice della Chiesa Universale e Sovrano della Città del Vaticano con il nome di Francesco. La sua famiglia è originaria di Bricco Marmorito, località presso Portacomaro Stazione, frazione del Comune di Asti (anche se la denominazione è dovuta al fatto che la località è sorta intorno alla sede della stazione ferroviaria titolare di Portacomaro, Comune autonomo, sulla linea Asti-Casale Monferrato). Dopo essersi diplomato come perito chimico, ha svolto attività lavorativa per qualche anno prima di entrare in Seminario, nel 1958 entra come novizio nella Compagnia di Gesù, dopodiché trascorre un certo periodo in Cile, per tornare in Argentina per la laurea in Filosofia. Insegnante di Psicologia nei Collegi cattolici di Santa Fe e di Buenos Aires, il 13 dicembre 1969 viene ordinato sacerdote. Nominato vescovo di Auca e ausiliare di Buenos Aires dal 20 maggio 1992. Il 3 giugno 1997 è nominato arcivescovo coadiutore della capitale, nella quale sede metropolita succede al defunto card. Antonio Quarracino dal 28 febbraio 1998, divenendo Primate Cattolico dell’Argentina (dal 6 novembre 1998 anche vescovo Ordinario per i cattolici di rito orientale del Paese sudamericano). Papa Giovanni Paolo II lo nomina cardinale il 21 febbraio 2001, col titolo della Chiesa di San Roberto Bellarmino. Si racconta che nel 2005 fosse arrivato secondo per numero di voti subito dopo Joseph Ratzinger, il quale avrebbe appoggiato la sua elezione.
Stemma ridisegnato

Disegnato da: Massimo Ghirardi

Stemma Ufficiale
Nessun gonfalone